Lo Pneumatico per Moto

L’elemento più importate di qualsiasi motocicletta sono gli pneumatici da moto. La scelta del miglior pneumatico per la tua moto garantisce una tenuta di strada molto più sicura anche ad alte velocità, sia in rettilineo sia quando si è in curva. Per la moto e lo scooter, ma in generale per le due ruote, la scelta di un buon pneumatico è sempre più importante per la sicurezza e la padronanza del mezzo durante la guida.

Come scegliere un pneumatico per moto

Le gomme della moto, rispetto agli pneumatici per auto, si comportano, a volte, in maniera diversa. Tra le caratteristiche più importanti da tener presente in fase di acquisto degli pneumatici per moto e scooter sono, la tipologia di mescola della gomma, il design del battistrada e la qualità della carcassa. La qualità di quest’ultima influenza la tenuta della strada della moto. Un design curato del battistrada è fondamentale in determinate condizioni di guida difficili come su bagnato e fango. La tipologia della mescola, infine, caratterizza la durata nel tempo dello pneumatico da moto o da scooter.

Differenza tra pneumatici moto tubeless e con camera d’aria

Ciò che conta è conoscere i vantaggi e gli svantaggi di queste due tipologie di pneumatici utilizzati non solo in auto ma anche per mezzi come bici e moto.

Gomme a camera d’aria

La gomma a camera d’aria è caratterizzata dalla presenza di una camera d’aria  con all’interno aria. La camera d’aria è posizionata all’interno dei copertoni che hanno bisogno di questa per rimanere in pressione. Il vantaggio di questo tipologia di gomma è che è facilmente estraibili ed è molto semplice da riparare in caso di foratura.

Gomme Tubeless

Questa tipologia di gomma, come dice il nome stesso, non presenta camera d’aria. L’aria immessa durante il gonfiaggio viene semplicemente trattenuta al suo interno. Il maggior vantaggio della gomma tubeless è quello di conservare per un periodo più o meno a lungo la pressione, in caso di foratura. Lo pneumatico, infatti, è capace di trattenere al suo interno l’oggetto che ha causato il foro trattenendolo all’interno per evitare la la fuoriuscita dell’aria. 

Quando sostituire gli pneumatici per moto

Gli pneumatici per moto, come quelli per l’auto, vanno controllati periodicamente per non compromettere la sicurezza tua e delle persone che ti sono vicine. I motivi principali per sostituire gli pneumatici della tua moto possono essere molteplici, dai più banali (in caso di foratura) ai più inusuali (pneumatici non adatti alla tua moto). Infatti, se il pneumatico è danneggiato da una foratura, o presenta dei segni di invecchiamento, risulta pericoloso percorrere ulteriori chilometri sulla gomma danneggiata. Rivolgersi subito ad uno specialista per sostituire il prima possibile lo pneumatico per la moto.

Perché acquistare un pneumatico moto online

La risposta a questa domanda è semplice. Online hai una varietà di scelta praticamente illimitata: diversi modelli, tipologie e dimensioni. Inoltre acquistando online potrai usufruire dei prezzi conveniente evitando quindi i fastidiosi rincari dei gommisti. Risparmi quindi tempo e denaro.

Come leggere un pneumatico moto

Prima di effettuare l’acquisto di un pneumatico per moto, devi conoscere le dimensioni del tuo cerchio. Ogni cerchio ha una sua misura e può montare solo e soltanto quella dimensione di pneumatico. Se guardi un pneumatico troverai una scritta tipo la seguente:

180/55 ZR M/C 17 (73W)

In questo esempio il numero 180/55 corrisponde alla misura dello pneumatico per moto. Il primo numero indica la larghezza in millimetri della gomma. Quello dopo la barra indica il rapporto in percentuale tra altezza e larghezza del pneumatico.

ZR” indica un radiale che sopporta una velocità superiore ai 240 km/h, in alternativa potrebbe comparire la “R” indica che si tratta di un pneumatico radiale.

La sigla M/C indica una gomma dedicata esclusivamente per i motocicli.

Il numero 17 indica il diametro in pollici del cerchio su cui il pneumatico può essere montato.

Tra parentesi, il numero 73 indica l’indice di carico ossia, il peso massimo che il pneumatico è in grado di supportare, che va da 20, ossia 80 kg, fino a 99, cioè 775 kg).

la lettera W indica il codice di velocità massima sopportata dalla gomma (che può andare da un minimo di A fino a Z, ossia oltre 240 km/h, W ovvero 270 km/h e Y, cioè 300 km/h).

Indice di carico e codice di velocità non devono essere inferiori a quelli indicati sul libretto di circolazione della moto.

Scopri i nostri pneumatici Vredestein!

Questo elemento è stato inserito in Moto. Aggiungilo ai segnalibri.